IV CONGRESSO AIOG - I SENSI E L’INVECCHIAMENTO

Data evento 
da Venerdì, 9 Dicembre, 2016 - 08:00 a Sabato, 10 Dicembre, 2016 - 14:00

Luogo di svolgimento

Centro Congressi Villa Quaranta
PESCANTINA (VR)

Argomento dell'Evento

L’incremento della popolazione anziana ha portato ad un grande aumento del numero di pazienti geriatrici con patologie otorinolaringoiatriche. Al fine di trattare in modo ottimale questi pazienti in rapida crescita è necessario fornire agli attori del governo clinico le informazioni utili a migliorare le qualità di vita del soggetto anziano ed incrementarne le capacità relazionali che fisiologicamente o per patologie sopravvenute possono diventare deficitarie.
Poiché’ l’otorinolaringoiatria si occupa in primis degli ”organi di senso” quali l’olfatto, l’udito ed il gusto, fondamentali per una normale vita, si impone un maggiore impegno per il loro mantenimento e salvaguardia.
Il Convegno organizzato dalla ASSOCIAZIONE ITALIANA DI OTORINOLARINGOIATRIA E GERIATRIA-AIOG vuole ornire agli operatori un approfondimento delle più frequenti patologie e delle loro soluzioni terapeutiche nonché discutere le linee guida.
Nell’ambito del congresso verranno affrontate le tematiche chirurgiche ricostruttive- riparative e verranno discusse le problematiche e le soluzioni riabilitative più moderne.
Le tematiche legate allo stress ossidativo e all’utilizzo degli antiossidanti in grado di proteggere l’organismo saranno discusse con riferimento agli organi di senso.
Le criticità dello stato funzionale, le comorbidità e gli aspetti nutrizionali nella popolazione geriatrica verranno trattate con attenzione al benessere psichico-fisico del soggetto con decadimento sensoriale e cognitivo.
Inoltre verranno affrontate patologie frequenti quali la rinite allergica e la rinosinusite con le loro implicazioni nel soggetto in età avanzata.
Nell’ambito del Congresso verranno altresì realizzati Workshop a tema specifico ed un Simposio Satellite destinato agli aspetti chirurgici nel miglioramento dell’aspetto della persona anziana con metodiche sia invasive che non invasive.

ECM 
Si