Rinosinusiti in età Pediatrica

Data evento 
da Venerdì, 24 Febbraio, 2017 - 10:00 a Sabato, 25 Febbraio, 2017 - 17:30

Luogo di svolgimento

auditorium San Paolo dell'Ospedale del Bambino Gesù
Viale F. Baldelli 38 00146 Roma

Organizzazione

Giovanni Carlo De Vincentiis
Responsabile UOC di ORL
Ospedale del Bambino Gesù IRCCS Roma

Chairman 
Giancarlo De Vincentiis

Argomento dell'Evento

La rinosinusite rappresenta, assieme alle flogosi dell’orecchio medio, la patologia di più comune riscontro in età pediatrica. Ancora oggi, tuttavia, ma potremmo forse dire ancor di più oggi, alla luce delle nuove conoscenze, questa condizione patologica si presenta all’attenzione dello specialista, non solo di otorinolaringoiatria, con un ricco corredo di domande in cerca di una risposta concreta.
Condivisa ormai la strategia diagnostica, che prevede la rinuncia alla radiologia piana a favore del rilievo clinico ed endoscopico, l’attenzione si rivolge soprattutto ai fattori che predispongono alla ricorrenza delle rinosinusiti nei primi anni di vita, potendone condizionare la cronicizzazione e favorendo l’insorgenza di complicanze endoorbitarie ed endocraniche.
Disordini immunologici, anomalie del sistema muco-ciliare, condizioni di allergia e di iperreattività nasale come pure anomalie anatomiche, rappresentano tutti fattori che, di volta in volta, possono rappresentare condizioni in grado di sottendere insorgenza e ricorrenza delle flogosi rinosinusali, giustificando la severità del quadro clinico ed orientando nel modo più corretto la strategia terapeutica.
Ascolteremo da chi ha la massima esperienza in questi settori, avendo loro dedicato l’intera vita professionale, quale sia il ruolo della immunità innata mucosale nella prevenzione delle flogosi virali del distretto rinofaringeo; quale il significato del microbiota nasale e se sia possibile e corretto influenzarlo con una terapia batterica; attraverso quali meccanismi l’allergia favorisca l’insorgenza di una rinosinusite e condizioni il coinvolgimento dell’intero sistema delle vie aeree, superiori ed inferiori; se esista realmente una allergia locale nasale, argomento di vivissima attualità; e ancora, temi di più specifico interesse otorinolaringoiatrico, come le poliposi nasali, il ruolo svolto dalle adenoidi nel favorire la cronicizzazione delle rinosinusiti e la conseguente utilità di una adenoidectomia; l’indicazione alla chirurgia endoscopica dei seni paranasali.
Giancarlo De Vincentiis

ECM 
Si
Punti ECM 
6,5